Fonte di Vita.  Natale 2014

Incredibile successo di pubblico per Fonti di Vita, il meraviglioso Presepe di Pane realizzato dai bambini delle scuole primarie di Santo Marino, Torriana e Camerano sapientemente preparati da Antonella Flenghi che ha insegnato loro i segreti per realizzare le statuine.        Per il terzo anno consecutivo, le sale espositive di Mulino Sapignoli ospitano questo partocolare Presepe di Pane, al quale hanno lavorato ben 16 classi, ognuna delle quali si è occupata di realizzare una postazione curandone anche i dettagli. Le prime classi si sono occupate della realizzazione di stelle e spighe di grano, mentre le altre classi hanno realizzato contadini, pescatori, mulini, forni e tanti altri personaggi.        Una particolarità di Fonti di Vita, è la possibilità per i visitatori di attraversare il presepe percorrendo il sentiero che permette di ammirare al meglio le statuine e lungo il quale troveranno un grazioso ponticello,  sotto al quale scorre un piccolo corso d’acqua che tanto ricorda quella fossa Viserba, sulla quale, è collocato Mulino Sapignoli.        Oltre al Presepe, in tanti hanno avuto l’occasione di scoprire ed apprezzare anche il Museo dell’arte molitoria, oltre alla visita al presepe, i visitatori hanno potuto ammirare gli impianti molitori e le teche del museo ed approfittando della presenza degli Amici del Mulino, hanno avuto la possibilità di conoscere la storia di quel luogo, le tecniche per una buona macinatura, la vita del mugnaio, le fosse e la forte presenza dei mulini in Valmarecchia, una valle che in passato contava più di 165 mulini.        Durante il periodo natalizio gli Amici del Mulino hanno provveduto a diverse aperture straordinarie, giornate premiate da tante presenze, non solo residenti di Poggio Torriana, ma anche tanti visitatori venuti dai comuni limitrofi ed anche da fuori regione.        Per la befana anche il suggestivo passaggio delle mitiche 500, un raduno organizzato dall’Avis di Santarcangelo, che si sono fermate al mulino per un conviviale aperitivo ed annessa visita guidata per le sale espositive del museo dell'arte molitoria.        Per tutti quelli che ancora non avessero avuto occasione di vederlo o per quelli che desiderano ritornare magari per farlo conoscere ad amici e parenti, il Presepe di Pane sarà visitabile sicuramente per tutto il mese di gennaio.        Il museo sarà aperto durante la settimana in concomitanza con l’apertura della biblioteca sita al primo piano del Mulino, mentre alla domenica sarà aperto dalle 15 alle 18 a cura dell’Associazione degli Amici del Mulino.

Orario Apertura

Lunedì, mercoledì, giovedì dalle 15,30 alle 18,30 Martedì, venerdì e sabato dalle 9,30 alle 12,30           La prima e la terza domenica di ogni mese apertura straordinaria a cura dell'Associazione Gli Amici del Mulino Sapignoli in inverno dalle 15 alle 18 in estate dalle 16 alle 19


Link utili

I nostri Partner