Dopo secoli passati a macinar farina, al Museo Mulino Sapignoli si macina cultura!
Dopo i successi raccolti nelle scorse domeniche con i racconti dell'Ottonarrante, i laboratori di piadina per bambini e la magia di Matteo Cucchi,  domenica 15 ottobre alle 15.00 un pomeriggio dedicato al padre della lingua italiana, si parlerà quindi di Dante e per l'occasione avremo come ospite d'onore Paola Tassinari scrittrice, pittrice e blogger ravennate.
        Tra le sue pubblicazioni il romanzo storico Diana da Ghibullo'12 La baldracca di Venezia '13, Sono bruna e sono bella'14, ( Edizioni del Girasole). Nel 2015 il romanzo Ar’ var alda e la raccolta di poesie Arcana fese colpo, nel 2016 il romanzo Lo spaventapasseri (Edizioni Sensoinverso) col quale ha  conseguito il riconoscimento della critica al Premio Internazionale Michelangelo Buonarroti. Nel 2017 ha ottenuto la menzione ed il diploma al Premio di Poesia Dino Campana “La Poesia ci salverà". Ha inoltre pubblicato il romanzo I viaggi di Gilles e la raccolta di favole Biocchi di cotone. Le sue opere pittoriche e digitali sono presenti in numerosi portali d’arte, e iscritta all’AMA (Albo Mondiale Artisti) e inserita nel Movimento culturale “Cento Artisti per il Mondo”. Nel 2015 ha partecipato alla Biennale d’arte IAT (Italy Art Tokio). Nel 2016 ha aderito al progetto di Ellin Selae, rivista letteraria unica al mondo, con cui ha  pubblicato1000 mini-opere d'arte. Nel 2017 ha partecipato a Forte dei Marmi alla rassegna Logos – Contemporary Art  in mostra con artisti contemporanei a fianco opere di importanti maestri del ‘900 .
       Domenica 15  alle 15.00 Paola  Tassinari ci porterà "a spasso con Dante" l'occasione di conoscere meglio il sommo poeta e la stessa scrittrice, un appuntamento da non perdere.
 
Amici del Mulino Sapignoli

Orario Apertura


Link utili

A Poggio Torriana esistono ancora le lucciole. Quella che molti considerano

un’antica emozione campestre, riservata ad un passato rurale ormai perduto, è

invece un’esperienza che ancora si può provare nelle campagne della

Valmarecchia, soprattutto nelle notti di inizio estate quando gli affascinanti

insetti sono nel periodo di maggior luminescenza, in corrispondenza della loro

stagione nuziale.

La partecipazione è libera:

l’appuntamento è per venerdì 25 maggio 2018

alle ore 20,30

presso il Parco antistante il Museo Mulino Sapignoli, punto di

ritrovo per tutti i partecipanti della tradizionale

“LUCCIOLATA”

,

passeggiata

tra le stelle cadute sulla terra

, giunta quest’anno alla terza edizione. Da lì,

con la guida dei volontari esperti dell’Associazione “Gli amici del Mulino

Sapignoli”, si partirà per una visita notturna alle aree naturalistiche e agricole

del parco e limitrofe, che rappresentano l’ambiente naturale dei piccoli

coleotteri.

La passeggiata gratuita per tutti vi porterà a riscoprire i suoni notturni della

natura, i profumi e l’emozione di vedere di nuovo le mille piccole care lucine

che credevamo scomparse.

Durante il percorso, nella suggestiva cornice del Parco e dei Laghetti Fips, i

partecipanti potranno assistere a diverse performance del gruppo l'

“8narrante”, contastorie per passione, oltre a diverse altre piacevoli sorprese.

Si consiglia di indossare scarpe comode e vestiario adeguato alle

escursioni campestri e torcia elettrica.

Per maggiori informazioni:

pagina fb @amicimulinosapignoli

sito: www.gliamicidelmulinosapignoli.it

contatti:

339.4228831 - 333.4914497 - 338.9692218

 

 

I nostri Partner